Come arredare un bagno stretto e lungo (Guida Completa)

0
353
Come arredare un bagno stretto e lungo
In questa guida ti indicheremo come arredare un bagno stretto e lungo

Oggi ti indicheremo come arredare un bagno stretto e lungo. Tutti vorremmo avere un bagno dalla forma perfetta, di dimensione medio-grande e soprattutto con lo spazio giusto per inserire tutti gli elementi di arredo che preferiamo.

Ma spesso la realtà è ben diversa. Tieni presente però, che ciò non significa che dovrai rinunciare all’idea di avere un bagno arredato nel modo giusto.

Per questo motivo abbiamo preparato per te una Guida Completa che ti sarà utile per capire come arredare un bagno stretto e lungo.

Tipologie di sanitari e posizionamento

La prima regola da seguire (ed anche la più importante) su come arredare un bagno stretto e lungo è: posizionare tutti i sanitari su una sola parete. Ovvero tutti dallo stesso lato.

In questo modo avrai l’altra parete completamente libera, ed il tuo bagno darà una sensazione di maggiore ampiezza.

Per quanto riguarda invece la tipologia di sanitari da utilizzare, suggeriamo di scegliere un modello il più possibile compatto, con una profondità che non superi i 50 cm.

Questa caratteristica li rende comodi perché agevolano il passaggio nel bagno, e ti faranno guadagnare qualche cm extra in profondità.

Tipologia di piatto doccia e posizionamento

Una volta che hai posizionato tutti i tuoi sanitari compatti su un solo lato, puoi procedere con la scelta del piatto doccia e del relativo posizionamento.

Nel caso di un bagno stretto e lungo, hai due differenti possibilità. Puoi posizionare la doccia:

  • in fondo al bagno;
  • al centro del bagno (scegliendo una doccia passante).

La prima opzione, ovvero posizionare la doccia in fondo al bagno, è probabilmente la più utilizzata. E’ l’opzione migliore se stai arredando un bagno stretto e lungo, in questo caso puoi anche permetterti di scegliere un piatto doccia più ampio.

Sarà tutto completamente diverso se invece scegli di posizionare il piatto doccia al centro del bagno. Come avrai capito non si tratta della “prima scelta”, ma se decidi di optare per questa soluzione, ti suggeriamo di installare una doccia passante.

Moderna, funzionale e di design, riesce a collegare perfettamente due spazi o ambienti ed è stata appositamente concepita come “doccia di passaggio”.

Altri accessori

Ed eccoci agli ultimi suggerimenti utili su come arredare un bagno stretto e lungo. Tra i complementi d’arredo extra che ti consigliamo di installare ci sono il termoarredo a bandiera e i pannelli divisori da bagno.

Il termoarredo a bandiera è perfetto per un bagno stretto e lungo, in questo caso puoi installarlo sullo stesso lato dei sanitari, o anche dal lato opposto. Si tratta di un termoarredo che può essere installato “a parete”, con diversi tubi riscaldanti in orizzontale.

Utile per riscaldare il bagno o velocizzare l’asciugatura dei vestiti, possibile utilizzare gli spazi riscaldanti che dividono i vari tubi.

Infine, ti consigliamo di valutare anche l’inserimento di un pannello divisore per bagno. In questo caso però dovrai prestare la massima attenzione nella scelta del pannello giusto, altrimenti al posto di dare ampiezza all’ambiente, rischi di rimpicciolirlo e renderlo meno funzionale.

Per questo motivo il nostro suggerimento è di usare pannelli in vetro satinato, appositamente ideati per bagni e piccoli ambienti. In alternativa puoi optare per modelli in acciaio zincato.