Mobili Soggiorno Sospesi: quali scegliere, come installarli

I mobili per soggiorno sospesi (o anche “a sospensione”) sono il trend del momento, danno vivacità alla zona living, creano interessanti forme e geometrie, belli da vedere ma anche funzionali.

Dal punto di vista del design riescono a dare un tocco di eleganza all’ambiente e renderlo molto più accattivante e moderno. La caratteristica principale di questi mobili è l’assenza di piedi o di struttura posate sul pavimento, nella maggior parte dei casi infatti vanno installati a parete.

Tra i migliori materiali utilizzati per questa tipologia di mobili segnaliamo il legno massello, l’acciaio, l’alluminio. Ma anche altri materiali largamente utilizzati per realizzare mobili in stile moderno o industrial chic come il vetro temperato e diversi tipi di resine (es. laminato, melamminico, policarbonato).

Di seguito ti indicheremo i migliori mobili per soggiorno sospesi, sia verticali che orizzontali, e come installarli nel modo corretto.

Mobili Soggiorno Sospesi: le due tipologie

I mobili per soggiorno sospesi possono essere suddivisi in due macro categorie: a sviluppo verticale, e a sviluppo orizzontale.

Dopodiché sarà possibile scegliere tra mobili per il soggiorno (es. librerie, porta tv, scaffali, ecc.), per la cucina, il bagno, la camera da letto e così via.

Continuando con la lettura troverai i migliori mobili per soggiorno sospesi a sviluppo verticale ed orizzontale.

Mobili Sospesi a sviluppo verticale

Per quanto riguarda i mobili sospesi, a sviluppo verticale, per il soggiorno troviamo librerie e scaffali componibili che possono essere installati uno sopra l’altro.

Possibile scegliere tra numerose tipologie di scaffali e librerie sospese, tra pensili con ante o senza, con finiture bianche o colorate, ed altri elementi.

Se è questa la tipologia di mobili sospesi che intendi utilizzare per il tuo soggiorno, ti consigliamo di installarli uno di fianco all’altro (attaccati) ma con profondità ed altezze diverse in modo tale da creare un effetto visivo “asimmetrico” che risulterà molto piacevole e interessante da guardare. Evita di installarli tutti alla stessa altezza.

Mobili Sospesi a sviluppo orizzontale

Per i mobili sospesi, a sviluppo orizzontale, per il soggiorno troviamo una vasta gamma di complementi d’arredo.

I più apprezzati sono gli scaffali componibili, la parete attrezzata (o boiserie sospesa), il porta tv, le basi sospese e le mensole. Possibile anche comporre da solo la propria parete scegliendo tra i vari pensili citati, che spesso risultano compatibili tra loro.

In questo caso dovrai assolutamente creare un equilibrato gioco di pieni e vuoti in modo tale da rendere il tutto piacevole anche alla vista. Evita di poggiare oggetti ingombranti sulla parete attrezzata o renderla meno funzionale con accessori inutili.

Se vuoi comporre la tua parete attrezzata fai-da-te ti consigliamo di iniziare con dei contenitori rettangolari sospesi e installarli a circa 40/50 cm di altezza dal pavimento. Dopodiché puoi procedere con mensole, scaffali ed altri elementi che posizionerai invece al di sopra dei due contenitori sospesi.

Non dimenticare di calcolare lo spazio necessario per la TV e lasciarlo libero, altrimenti rischi che la mensola o contenitore installato siano di intralcio.

Consigli Arredo

Leggi anche

Advertismentspot_img

Ultime News

Arredare Cucina Ikea: Collezioni, Complementi, Costi

Ti stai chiedendo come arredare una cucina Ikea? Quali sono le migliori collezioni? Allora questa è la Guida alla Scelta che fa per te! La...

Cameretta Montessori: Metodo, Regole, Consigli

Arredare la cameretta dei bambini con il metodo Montessori vuol dire creare un ambiente creativo e stimolante, con spazi sicuri e rispondenti alle esigenze...

Sedie a Dondolo da Esterno (Guida alla Scelta)

Il lavoro di diversi designer ha sublimato il concetto di sedia a dondolo, portandolo a un livello più alto e rendendola un vero e...

Want to stay up to date with the latest news?

We would love to hear from you! Please fill in your details and we will stay in touch. It's that simple!