Portalegna da esterno: Modelli, Tipologie, Idee

Si ricorre spesso al portalegna da esterno, di cui esistono diverse tipologie, perchè non tutti hanno lo spazio o amano l’idea di tenere la legna all’interno della propria abitazione.

La legna può essere utilizzata per scopi differenti, ad esempio alimentare un camino da interno oppure creare la brace per il barbecue.

In ogni caso è necessario avere nella propria casa un portalegna, che può essere da interno oppure da esterno.

Di seguito ti indicheremo caratteristiche e vantaggi della legnaia da esterno, del box e del baule portalegna.

Portalegna da esterno o Legnaia con Piedini o Regolabile

Il portalegna da esterno di solito è costruito in modo da tenere la legna al riparo dall’umidità, per cui un’ottima idea può essere una legnaia da esterno con piedini.

Grazie a un rialzo da terra, questa tipologia di portalegna ha una struttura aperta, così che l’aria possa circolare e non vada a crearsi della muffa sulla legna. Inoltre il materiale ideale è l’acciaio spazzolato, in grado di resistere facilmente alle intemperie e alla ruggine.

Un altro pregio che dovrebbe avere un portalegna da esterno è quello di poter essere regolato in base alla quantità di legna che andrai a stoccare al suo interno. Questa variante ha degli spaziatori in gomma che impediscono alla legna di entrare in contatto diretto con il pavimento e ha una certa quantità di unità di estensione.

Ciò significa che si avrà la possibilità di montare questa legnaia con altezze e larghezze diverse a seconda delle proprie esigenze. Essendo un modello modulare si consiglia di scegliere come materiale l’alluminio: antiruggine e antiumidità, è un materiale relativamente leggero per cui potrai montarlo facilmente.

Box Portalegna

Non tutti amano l’idea di mantenere la legna a vista e un telo per coprire la legnaia potrebbe essere antiestetico.

In questo caso una buona alternativa è il box porta legna, costituito da lastre in metallo estremamente resistente e realizzate per proteggere la legna da umidità e intemperie. Si tratta senza dubbio di una delle migliori tipologie di portalegna da esterno.

Di solito queste legnaie hanno un design molto semplice, che si adatta facilmente allo stile del giardino o del portico. Realizzata per essere installata accanto a una parete, è dotata di una particolare tettoia sporgente in grado di proteggere al meglio la legna dagli effetti della pioggia.

Baule Portalegna

Per evitare invece di dover utilizzare un telo oppure tenere al riparo la legna sotto una tettoia, si può pensare all’idea di scegliere un baule porta legna. Realizzato di solito in un materiale sintetico, può essere chiuso e riesce quindi a proteggere la legna dagli effetti della pioggia e di altre condizioni climatiche avverse.

Questa tipologia di legnaia non è indicata per contenere una grande quantità di legna, ma si adatta all’utilizzo del caso, ad esempio in cui si desidera averne una determinata quantità a portata di mano.

Possibile optare per diversi stili, il baule portalegna è anche un oggetto di design. Dal Boho Chic fino al Minimal Moderno, non sarà difficile trovare il baule adatto a te!

Consigli Arredo

Leggi anche

Advertismentspot_img

Ultime News

Arredare Cucina Ikea: Collezioni, Complementi, Costi

Ti stai chiedendo come arredare una cucina Ikea? Quali sono le migliori collezioni? Allora questa è la Guida alla Scelta che fa per te! La...

Cameretta Montessori: Metodo, Regole, Consigli

Arredare la cameretta dei bambini con il metodo Montessori vuol dire creare un ambiente creativo e stimolante, con spazi sicuri e rispondenti alle esigenze...

Sedie a Dondolo da Esterno (Guida alla Scelta)

Il lavoro di diversi designer ha sublimato il concetto di sedia a dondolo, portandolo a un livello più alto e rendendola un vero e...

Want to stay up to date with the latest news?

We would love to hear from you! Please fill in your details and we will stay in touch. It's that simple!