Mobili Cameretta: stili, tipologie, idee

Scegliere i giusti mobili per la cameretta richiede un attento lavoro di pianificazione, in quanto ci sono molti aspetti da tenere in considerazione.

Per prima cosa la cameretta deve essere un ambiente in cui i bambini possano sentirsi a proprio agio, uno spazio in cui possano godere delle loro passioni e sentirsi al sicuro.

Per questo motivo si tende spesso a dimenticare quanto sia importante anche l’aspetto pratico e funzionale.

Ecco perché scegliere nel modo giusto i mobili della cameretta diventa fondamentale, per soddisfare le esigenze dei propri bambini, ma anche quelle dei genitori.

Di seguito stili, tipologie e idee sui mobili per la cameretta.

Stili e tipologie

Lo stile della cameretta deve riflettere il carattere e la personalità di chi ci andrà a vivere, per cui in commercio sono disponibili tantissime opzioni differenti tra cui poter scegliere.

Si passa infatti da uno stile classico, con mobili per la cameretta in legno massello a uno stile contemporaneo, realizzato con mobili dalla linea moderna ed essenziale.

Proprio in base alla personalità del bambino si possono scegliere forme geometriche oppure soluzioni particolari e fuori dagli schemi.

Passiamo infatti da camerette in stile rustico a camerette country, fino ad ambienti arredati in stile Shabby Chic oppure provenzale.

Non dimentichiamo, infine, le camerette a tema. Si va quindi a spaziare da camere in stile principessa ad ambienti a tema Marvel oppure in stile astronauta o pilota di automobili.

Una volta selezionato lo stile adatto alla camera, bisogna pianificare la disposizione dei mobili in base anche a un aspetto più pratico e funzionale: quanti bambini ci dovranno dormire?

Com’ è facile intuire, se la camera è singola e deve ospitare un solo bambino, la pianificazione sarà relativamente più semplice, mentre si dovrà fare molta più attenzione alla disposizione degli spazi se i bambini che dovrà ospitare saranno due oppure tre.

Consigli utili

Prima di acquistare i mobili per la cameretta è fondamentale fare un’attenta valutazione dello spazio a disposizione. Non è possibile infatti scegliere i mobili senza aver fatto un’analisi delle caratteristiche e delle dimensioni dell’ambiente.

Una volta valutati i vantaggi e gli svantaggi della stanza, sarà possibile scegliere i giusti mobili.

Considera inoltre che la camera dovrà essere costruita per ospitare i bambini per molti anni, anni in cui lui crescerà e avrà sempre esigenze differenti.

Per questo motivo è fondamentale pensare in anticipo a quali potrebbero essere le sue esigenze anche quando sarà cresciuto, così da non doversi ritrovare a modificare più di una volta la camera negli anni.

Oltre a questo è importante ricordare che la camera da letto deve essere un ambiente polifunzionale, per cui, oltre a un armadio e al letto, bisognerà prevedere anche la presenza di una scrivania e un angolo giochi.

Inoltre è fondamentale scegliere materiali di alta qualità e fare molta attenzione alla sicurezza del bambino, selezionando mobili per la cameretta che non siano pericolosi per la sua incolumità.

Consigli Arredo

Leggi anche

Advertismentspot_img

Ultime News

Cucina: come organizzare gli spazi e arredarla con stile

La cucina è spesso il cuore della casa, un luogo dove si cucina, si mangia e si trascorre del tempo in famiglia. Molte cucine...

Casa eco-sostenibile: 7 Consigli da non perdere!

La sostenibilità è un tema sempre più importante nel mondo moderno, e molti di noi stanno cercando modi per ridurre la nostra impronta ecologica....

Stile Industrial: il fascino del design industriale

Lo Stile Industrial è uno stile di arredamento che trae ispirazione dall'ambiente industriale e dalle fabbriche del 19° e 20° secolo. È uno stile...

Want to stay up to date with the latest news?

We would love to hear from you! Please fill in your details and we will stay in touch. It's that simple!