Mobili in legno massello: collezioni, vantaggi, costi

0
1321
Mobili in legno massello
Mobili in legno massello: collezioni, vantaggi, costi

I mobili in legno massello sono da sempre simbolo di eleganza, resistenza e bellezza.

Vengono realizzati con legno pregiato, ovvero la porzione ricavata dal durame. Si tratta della parte più interna del legno, quella più densa e robusta nonché la meno giovane. Ecco, quando viene estratto o lavorato un materiale legnoso di questo tipo, viene detto legno massello.

Non necessita di alcun trattamento conservante, eccezion fatta per i prodotti antitarlo che saltuariamente vanno spruzzati e spalmati sui mobili in legno massello.

Di seguito ti indicheremo caratteristiche, tipologie e prezzi dei mobili in legno massello.

Mobili in legno massello: belli, robusti, ecologici

I mobili in legno massello, come già anticipato, vengono realizzato con un legno di altissima qualità, unico e che rende pregiate le collezioni di tavoli, sedie, o altri complementi d’arredo.

Sono tanti i vantaggi del legno massello tra cui l’elasticità, la robustezza, la durevolezza nel tempo, e la sua grande resistenza.

Tra gli svantaggi invece segnaliamo che con il passare del tempo il legno massello tende a diventare più scuro, cosa che a lungo andare può non piacere. Da segnalare anche la presenza di umidità nel legno, in media pari al 18±2%, che causa la comparsa di crepe e fessure.

In questo caso se si tratta di crepe lievi, anche se evidenti, devi sapere che contribuiscono ad aumentare il valore del mobile in legno massello. Ma se queste crepe dovessero ampliarsi in maniera spropositata, a quel punto al posto di essere un valore aggiunto la crepa diventerà un problema.

Infine, segnaliamo anche che scegliere dei mobili in legno massello non può che essere una scelta green. Si tratta ovviamente di un materiale al 100% ecosostenibile, e volendo anche riutilizzabile (anche se si tratta di un’opzione che raramente viene presa in considerazione).

Cucina

Per quanto riguarda la cucina, il legno massello da quel tocco di eleganza che pochi materiali riescono a dare. Per questo motivo spesso viene abbinato ad esempio a rivestimenti in marmo, o comunque ad altri materiali pregiati.

L’ideale sarebbe farsi fare una cucina su misura in legno massello, in questo caso puoi decidere forme, linee e stile.

Il prezzo di una cucina completa in legno massello, secondo gli attuali prezzi di mercato, è:

  • cucina economica: da 5.000 a 10.000 €;
  • cucina fascia media: da 10.000 a 15.000 €;
  • cucina su misura: da 15.000 € in su.

Soggiorno / Zona Living

Per il soggiorno o zona living, tra i mobili in legno massello più apprezzati ci sono senza dubbio librerie, scaffali e pareti attrezzate.

Proprio le pareti attrezzate (che possono diventare anche componibili) sono probabilmente le più amate dagli italiani. Realizzate anche in stile moderno, minimal o boho chic, le pareti attrezzate in legno massello danno un effetto visivo che materiali come laminato, vetro, alluminio, ecc. non riescono a dare.

Per il prezzo, in media con circa 500,00 € puoi acquistare una piccola parete attrezzata con 1 solo scompartimento (sviluppato in lunghezza). Per pareti attrezzate con più scompartimenti il prezzo può arrivare facilmente a 1.000 € e raggiungere anche cifre più alte a seconda del modello e del produttore.